<< INDIETRO
ORTO-DISTORTO
ortinparco 2008 - orto e giardino fra tradizione e innovazione


L'installazione vuole sollecitare una riflessione, anche con un po' di ironia, su alcune distorsioni che nella quotidianità non sono più percepite. E' il contrasto l'oggetto di riflessione e rappresentazione, contrasto tra la tradizione dell'ORTO familiare ed un malinteso, esasperato concetto di innovazione dell'orticoltura industriale: l'orto così "innovato" assume le sembianze del "distORTO". Le aspettative alienate dei consumatori nell'ambito delle regole del mercato globale, conducono alla distorsione.
località:
Levico Terme (TN)
committente:
CCCC
data:
2008
partner:
Luigi Ceppa, Roberto Gianoglio
esito:
3° premio