<< INDIETRO
  METAMORFOSI
concorso per la riqualificazione delle aree del quadrante N-E di Torino


Il disegno del nuovo asse urbano che sostituisce la frattura costituita dall’Ex-trincea ferroviaria si compone di diversi percorsi funzionali lineari e spezzati, distinti sia fisicamente sia altimetricamente per dimensione, consistenza materica e flessibilità di uso. Il percorso “elastico” si estende tra le diverse stanze del sistema ambientale collegando sempre delle attività, scorci prospettici sul quartiere o sui percorsi entro il quartiere, al fine di imporre con una nuova e forte identità la regola per il collegamento dei vari tessuti urbani ma anche per le esigenze e forme di socialità.
località:
Torino
ente banditore:
Comune di Torino
data:
2010
partner:
Arch. Francesco Guerra, Arch. Giuseppe Roccasalva
esito:
terzo classificato